sabato 16 febbraio 2013

"Festa con mamma e papà" nei Centri per l'infanzia di Cerreto d'Esi e Sassoferrato

Ai sensi della L.R. 9/2003 della Regione Marche "Sono centri per l'infanzia i servizi che accolgono bambini e bambine in età compresa tra tre mesi e tre anni e svolgono le funzioni previste per il nido d'infanzia, in forma più flessibile e articolata, con orari, modalità organizzative e di accesso tali da consentire alle famiglie maggiori opzioni, quali frequenze diversificate e fruizioni parziali o temporanee. I centri per l'infanzia possono anche prevedere attività di integrazione fra nido e scuola dell'infanzia, nonché spazi di aggregazione per bambini e genitori" 

Sulla base di quanto sopra previsto il Comune di Cerreto d'Esi e quello di Sassoferrato hanno aperto, all'interno dei locali dei Nidi, spazi appositi di Centro per l'Infanzia. All'interno di un contesto locale di forte offerta per quanto concerne i servizi educativi alla prima infanzia, il Centro rappresenta un ulteriore servizio che viene incontro alle mutate esigenze delle famiglie. 

Mentre il Nido infatti è una struttura istituzionale, nel quale il bambino di norma viene inserito per un notevole numero di ore usufruendo del pasto e viene riportato a casa in orario pomeridiano, il Centro per l'infanzia è una proposta flessibile, della quale i genitori possono usufruire in orario mattutino o pomeridiano (a scelta) e per il numero di ore che ritengono più congruo alle proprie esigenze. 

In un contesto sociale nel quale il lavoro cambia repentinamente, così come l'alternanza di momenti di disoccupazione o cassa integrazione e periodi di occupazione, la rigidità di gestione del Nido (iscrizione,  pagamenti costanti anche in caso di malattia prolungata del bimbo, corresponsione di un costo per la mensa) può comportare una rinunzia del genitore al servizio educativo. Compito del servizio pubblico è invece offrire una gamma di servizi che vengano incontro alle diverse esigenze, ed il Centro per l'Infanzia si colloca su questa fascia di popolazione, che non vuole rinunciare alla professionalità di una struttura pubblica, coniugandola però con una maggiore flessibilità nella frequenza (sono possibili più iscrizioni nel corso dell'anno) sia nei costi. 
I costi, appunto, sono molto più contenuti che nel Nido ed è possibile scegliere la formula che maggiormente viene incontro alle proprie esigenze: mattina o pomeriggio. 

Immutato invece è il contesto educativo. Al Centro lavorano educatrici con titoli medesimi a quelli dei Nidi per l'Infanzia. 

Per far conoscere questi nuovi servizi i Comuni di Cerreto d'Esi e Sassoferrato organizzano due domeniche di Festa all'interno dei propri Centri per l'Infanzia. La prima domani 17 Febbraio dalle ore 15:30 alle ore 18:30, mentre la prossima sarà domenica 3 Marzo. 
Due giornate in cui le educatrici proporranno laboratori ed attività, ed a completa disposizione dei genitori per conoscere questi nuovi servizi. 

Nessun commento:

Posta un commento